Risotto alla verza e taleggio

Ecco una delle ricette che ho realizzato durante la settimana in cui l’ingrediente era il Cavolo Verza. Purtroppo il tempo per postarle è sempre pochissimo, così mi ritrovo tante ricette fatte e fotografate (e aggiungo anche mangiate :D ) ma nessun post…
Dopo una antipasto e un contorno ho voluto provare un primo ed ho scelto di abbinare al sapore dolce del cavolo un buon taleggio. Non sono amante del gorgonzola (so che molti sarà un’eresia, ma io a mandare giù quella muffetta bluastra proprio non ce la faccio…) ma da come mi hanno descritto il suo sapore l’abbinamento dovrebbe essere ugualmente vincente (in quel caso eviterei il pepe…). Amo il riso, quindi la scelta è stata quella di preparare un risotto.

[singlepic id=500 w=500 h=333 float=center]

Ingredienti (4 persone)
200 gr cavolo verza
270 gr riso
2 lt brodo vegetale
100 gr taleggio
200 ml vino bianco
1 scalogno
olio evo
sale
pepe

Preparazione
In una padella ampia e dai bordi alti mettere l’olio e lo scalogno tagliato molto finemente. Quando inizia a rosolare versare il riso e farlo tostare molto bene. Sfumare con il vino bianco e quando sarà evaporato unire il cavolo versa tagliato a listarelle sottili. Dopo poco iniziare ad aggiungere il brodo (io ne metto un mestolo per volta ed attendo che venga assorbito prima di aggiungere il successivo, trovo che il riso rimanga meno bollito e più saporito) fino ad arrivare alla quasi completa cottura del riso. Assaggiare di sale e se necessario aggiungerlo. Togliete dal fuoco quando il fondo della padella è ancora umido (spostando il riso dovete vedere una velatura umida), incorporate il taleggio a pezzetti e mescolate ben bene per ottenere una buona mantecatura. Servite dando una bella pepata al piatto (io ho trovato che il pepe nero affumicato con il cavolo verza è divino, quindi lo ho usato anche per il riso)

Leave a Reply